Logo whiteshort www


Oggi, finalmente, realizzo un mio vecchio progetto: pubblicare online un sito mio.
Ma a cosa serve? E perchè ho voluto realizzarlo?

In realtà quest'idea viene da lontano.

Quando essa era soltanto un insieme di pensieri vaganti nella mia mente, ritrovatomi nella necessità di aiutare degli "amici", pescai tra essi e realizzai un sito per loro, per "noi". Quella prima volta non avevo alcuna idea tecnica su come realizzarlo, e neanche grafica, ma sapevo bene a cosa sarebbe dovuto servire e cosa avrebbe dovuto essere. Ed i risultati ci furono, eccome, ed io ne fui soddisfatto.

Dopo la fine di quell'esperienza, mi occorse un po' di tempo per riordinare i pensieri vaganti che non erano ancora stati utilizzati. Poi decisi di realizzarne uno mio. Stavolta però non sapevo a cosa sarebbe dovuto servire nè cosa avrebbe dovuto essere. Senz'altro nessun interesse ai record di visite, nè alla pubblicazione di cose strabilianti, nè altre cose del genere. Ed allora ho deciso: vi avrei messo dentro informazioni sia personali (ad esempio le mie esperienze nella corsa, quello che ho fatto e che faccio, così chi mi conosce potrà finalmente leggere come e quanto mi sono "allenato" sin'ora :-), sia generali, usando questo spazio per condividerle con chi vuole, quando lo vuole.
Insomma "Fogli virtuali in cui scrivere quando ne ho voglia, quello che voglio, solo se ho qualcosa da dire".

 

Registrati per poter scrivere un commento.