Burolo

Domenica, dopo un week-end senza gare, ho partecipato al 1° Cross di Burolo, un paese vicino ad Ivrea, in una giornata serena e persino soleggiata. Il tracciato di gara di circa 2 km da percorrersi 3 volte, preparato dagli organizzatori, era in piano con due lunghi rettilinei, e fin troppo pulito, grazie al loro ottimo lavoro.

Purtroppo, a causa di due tratti in asfalto ed un fondo decisamente battuto e reso duro anche dalle basse temperature di questi ultimi giorni, ho nuovamente dovuto, per il secondo cross sui tre corsi quest'anno, rinunciare alle mie nuovissime scarpette chiodate della Brooks, le Mach 15, ed optare per le "vecchie" Mizuno Wave Precision 13.

Come condotta di gara, decido di provare a correre regolarmente dall’inizio alla fine, senza mai tirare al massimo. Questi i parziali sul km: 3:59 - 4:09 - 4:08 - 4:16 - 4:05 - 4:03. Alla fine sarò 10° di categoria e, anche se per poco, rientrerò nei premi. Nella classifica assoluta risulto invece 42° nella mia batteria, anche se, confrontando il mio tempo con quelli registrati nella 2° batteria, che ha corso sulla stessa distanza, solo il primo di essa ne fa registrare uno migliore.

Dopo la corsa, invece di andare a cambiarmi, mi sono recato a prendere la macchina fotografica da mio figlio Francesco, che aveva provveduto a scattare le foto della nostra batteria, per “immortalare” la seconda batteria e le successive premiazioni.

Le nostre foto, le potete trovare su questo sito, a questo link.

Registrati per poter scrivere un commento.