calendario

Si è da poco concluso il 2017, un anno diverso per vari motivi. Proverò a riepilogarli qui di seguito.

  • Mi sono allenato di più.
    L'anno scorso ho quasi eguagliato il numero di chilometri corsi in allenamento nel 2010: 1.204 contro 1.207 e ben 587 km in più dell'anno prima. Non ho invece diminuito il numero di giorni trascorsi senza correre: 229 contro 227 nel 2016.

  • Ho corso poche gare.
    Ho partecipato soltanto a 31 gare, meno della metà del 2016.
    I risultati di categoria sono stati inferiori al 2016, anno record per posizionamenti sul podio, ma comunque buoni. Sono infatti salito sul podio nel 22,6% delle gare, seconda miglior percentuale di sempre.

  • Ho ottenuto un personal best.
    Nonostante le difficoltà avute durante gli allenamenti ed il dolore al ginocchio destro arrivato proprio nella settimana finale, sono comunque riuscito a migliorare il mio personale sulla maratona. Nel 2017 ho stabilito i seguenti Primati Stagionali (tra parentesi la differenza con il mio relativo Primato Personale):
      5.000 metri 18m29s30 (+ 19s)
  Mezza Maratona 1h25m04s (+ 3m03s)
  Maratona 3h24m15s (- 7m17s)
  Ora in pista km 14,812 (- 0,382 km)

 

  • Non ho partecipato a nessun campionato nè sociale nè di altro genere.

  • Mi sono infortunato due volte e mi sono dovuto fermare in tutto per oltre 2 mesi.

Per concludere, ecco qui le mie gare del 2017, qui i miei allenamenti, e qui alcuni grafici riepilogativi.